Caricamento in corso...

Astalegale.net SpA

Condizioni di servizio e di partecipazione alle aste online

  • 1.DEFINIZIONI - INFORMAZIONI - GLOSSARIO

    Asta: procedura di vendita online di un bene o di un lotto di beni soggetto/i ad esecuzione forzata mediante gara al miglior offerente indetta su un apposito portale.

    Astalegale.net: Astalegale.net S.p.A., avente sede legale in 06134 Perugia - Ponte Felcino, Strada Statale Tiberina Nord (tel. 0755005080 - fax 0755058473 - e-mail perugia@astalegale.net) e sede operativa in 20841 Carate Brianza (MB), piazza Risorgimento n. 1 (tel. 036290761 - fax 03623309896 - e-mail carate@astalegale.net ), che agisce quale gestore del portale su cui si svolge l'Asta, su disposizione del Tribunale e su incarico del commissionario o dell'Istituto Vendite Giudiziarie (IVG).

    Cauzione: la somma di denaro, determinata ad importo fisso o a percentuale sull'offerta di acquisto, che deve essere versata da ciascun Utente partecipante con la prima offerta relativa a ciascuna Asta. Per legge, la Cauzione non può essere inferiore a un decimo dell'offerta, ha scopo di garanzia e viene restituita in caso di mancata aggiudicazione. In caso di aggiudicazione, viene trattenuta in conto prezzo e, in caso di mancato saldo del prezzo, viene ugualmente trattenuta a titolo di sanzione.

    Consumatore: in conformità con la definizione di cui all'articolo 3, comma 1, lettera a), D.Lgs. 6.9.2005 n. 206 (Codice del Consumo), la persona fisica che partecipa all'asta per scopi estranei all'attività imprenditoriale commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta.

    Offerta: la somma di denaro proposta irrevocabilmente dal Partecipante per l'acquisto del bene/lotto.

    Utente: il soggetto che, iscritto al Portale, partecipa all'Asta. Ove l'Utente fosse un procuratore, mandatario o rappresentante o comunque fosse persona diversa dal soggetto interessato all'Asta, ogni obbligazione e responsabilità derivante dall'iscrizione al portale e dalla partecipazione all'Asta, ivi incluse quelle connesse all'aggiudicazione, è a carico solidale dell'Utente e della diversa persona (fisica e/o giuridica interessata).

    Scheda del Bene: scheda illustrativa del bene/lotto oggetto d'Asta, contenente la descrizione e l'ubicazione dello stesso, l'indicazione del prezzo base e degli eventuali oneri accessori, l'importo minimo di rilancio, le modalità e i tempi per il versamento della cauzione, la data e ora di fine Asta, l'eventuale prolungamento, gli eventuali riferimenti all'inventario ed alla perizia di stima, le condizioni, le modalità ed i tempi per il saldo del prezzo e per il ritiro del bene/lotto aggiudicato.

  • 2.SOGGETTI AMMESSI

    La partecipazione all'asta è aperta a tutte le persone fisiche, maggiorenni e capaci d'agire, e a quelle giuridiche, ad eccezione del debitore esecutato.

    Ove l'Utente rivesta la qualità di Consumatore valgono le seguenti disposizioni:

    • con l'approvazione delle presenti Condizioni, l'Utente prende atto ed accetta di non avere il diritto di recesso previsto dall'art. 52 del Codice del Consumo con riferimento a nessun contratto concluso nel contesto dell'Asta, ai sensi degli articoli 59 lettera m) e 47 lettera i) del Codice del Consumo e dell'articolo 11 lettera b) del D.Lgs. 9.4.2003 n. 70
    • ai fini di cui all'articolo 49 del D.Lgs. 6.9.2005 n. 206 (Codice del Consumo), si richiamano le informazioni riportate all'articolo 1, in aggiunta alle quali si precisa quanto segue:
      • l'iscrizione al portale è gratuita;
      • il costo di connessione al portale per l'iscrizione e per beneficiare del servizio dipende dal contratto di fornitura della rete dati stipulato dall'Utente;
      • la Scheda del Bene può prevedere l'obbligo per l'Utente, in caso di aggiudicazione, di versare un corrispettivo per il servizio di gestione del portale in conformità a quanto disposto dal Tribunale o dall'incarico con il commissionario o con l'IVG;
      • il prezzo base dell'Asta viene stabilito con provvedimento del Tribunale.
  • 3.REGISTRAZIONE AL PORTALE

    La partecipazione all'Asta presuppone la registrazione al relativo portale secondo la procedura informatica indicata. Con l'adesione alle presenti Condizioni, l'Utente garantisce la completezza, la veridicità e la correttezza dei dati forniti durante la registrazione ed ha l'obbligo di comunicare eventuali loro successive variazioni.

    Astalegale.net S.p.a. si riserva la facoltà di rifiutare la registrazione o di disattivarla, salve le ulteriori tutele ed azioni che dovesse ritenere opportune, nel caso dovesse riscontrare anomalie, un uso improprio delle credenziali, la violazione di diritti di terzi o di norme di legge o regolamentari, od il mancato rispetto delle presenti Condizioni e di quelle relative alla partecipazione all'Asta.

    Le credenziali di accesso al Portale - userid e password - sono strettamente personali e non possono essere trasferite a terzi da parte dell'Utente. L'Utente è comunque direttamente responsabile di ogni offerta formulata e di ogni azione intrapresa attraverso l'utilizzo delle proprie credenziali, anche in caso di furto o smarrimento delle stesse, fino a quando non ne abbia dato comunicazione a mezzo raccomandata a.r. o PEC a Astalegale.net allegando copia della relativa denuncia alla Polizia Giudiziaria.

    L'Utente si impegna a trasmettere a Astalegale.net, dietro semplice richiesta, nel rigoroso rispetto delle modalità e dei tempi dalla stessa indicati:

    • (in caso di persona fisica) copia fronte-retro di un valido documento di identità;
    • (in caso di persona giuridica) visura camerale aggiornata con copia fronte-retro di un valido documento di identità della persona avente i poteri o autorizzata a partecipare all'Asta;
    • (in caso di procuratore speciale o legale) copia della procura o del tesserino dell'Ordine degli Avvocati di appartenenza e copia fronte-retro di un valido documento di identità.

    L'Utente si dichiara edotto che la mancata tempestiva trasmissione della documentazione richiesta può comportare l'impossibilità di partecipare all'Asta e/o la revoca delle credenziali di accesso al portale e/o la decadenza dall'aggiudicazione e se ne assume sin d'ora ogni responsabilità esonerando espressamente Astalegale.net.

    I dati personali forniti dall'Utente verranno trattati da Astalegale.net conformemente alla normativa vigente, nel rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali e di quanto disposto dal D.Lgs. 30.6.2003 n. 196 (Codice della Privacy). Si richiama a questo riguardo la separata informativa sulla privacy che è parte integrante delle presenti Condizioni e che l'Utente espressamente accetta prestando il consenso al trattamento dei propri dati.

  • 4.SVOLGIMENTO DELL'ASTA

    L'Utente si impegna a rispettare le seguenti modalità generali di svolgimento dell'Asta ed a tenersi informato di eventuali loro future variazioni mediante consultazione delle apposite aree del portale:

    1. Procedura di "iscrizione alla vendita" e offerta

      L'Utente, interessato a partecipare all'Asta di un determinato bene o lotto, segue la procedura informatica di "iscrizione alla vendita" e digita la propria offerta seguendo le indicazioni riportate. L'offerta non può essere inferiore al prezzo base riportato sulla Scheda del Bene o all'ammontare minimo dei rilanci nel caso in cui altri utenti avessero già presentato offerte o rilanci superiori. L'Utente si dichiara informato e accetta che l'ammissione alla procedura di "iscrizione alla vendita" può effettuarsi solo nel periodo intercorrente tra l'inizio ed il termine delle iscrizioni come riportato nella Scheda del Bene o comunque sul portale.

    2. Cauzione

      Il perfezionamento dell'offerta presuppone il versamento della Cauzione nella misura e con le modalità indicate. Il relativo importo viene calcolato automaticamente dal sistema e non è modificabile. Con l'avvenuto pagamento della cauzione, l'Utente è abilitato a partecipare all'Asta e la sua offerta diviene ad ogni effetto irrevocabile e vincolante.

    3. Durata della gara

      L'Asta ha la durata prestabilita nella Scheda del Bene ed è eventualmente prorogabile su disposizione del Tribunale o del commissionario o dell'IVG o secondo il meccanismo indicato al punto d). La durata dell'Asta viene calcolata automaticamente dal sistema. L'Utente si impegna a considerare come unico strumento di misurazione della durata dell'Asta quello indicato dal sistema rinunciando sin d'ora a qualsiasi tipo di contestazione.

    4. Rilanci

      La Scheda del Bene riporta l'ammontare minimo di ogni rilancio. Per tutta la durata dell'Asta, l'Utente ha la possibilità di effettuare rilanci nella misura minima indicata. Qualora l'ultima offerta pervenga negli ultimi 120 secondi di durata della gara, la scadenza dell'Asta viene automaticamente prorogata di un ulteriore periodo di tempo, di volta in volta indicato.

      Al superamento dell'offerta o dell'ultimo rilancio, ciascun partecipante riceve un avviso (alert) che compare sullo schermo del dispositivo da cui è stato effettuato l'accesso. La mancata ricezione o visualizzazione degli avvisi, delle e-mail e di qualunque altra comunicazione riguardante l'Asta non pregiudica in alcun modo lo svolgimento dell'Asta se deriva da problemi tecnici non dipendenti da Astalegale.net o dal portale (per esempio, mancato refresh della pagina, disconnessione dalla rete internet o dall'account, mancanza di connessione alla rete elettrica, ecc.).

    5. Aggiudicazione e pagamento del prezzo

      L'Asta viene temporaneamente aggiudicata all'Utente che abbia effettuato l'offerta/rilancio più alti allo scadere del termine stabilito o eventualmente prorogato. L'aggiudicazione definitiva ed il trasferimento del bene/lotto avviene a seguito del versamento integrale del prezzo secondo le norme di legge ed in base a quanto stabilito dal Tribunale e dal commissionario o dall'IVG. L'Utente prende atto ed accetta che ogni decisione inerente l'aggiudicazione definitiva e/o il trasferimento e/o la consegna del bene/lotto oggetto di aggiudicazione temporanea è indipendente dalla volontà di Astalegale.net e la esonera pertanto da ogni responsabilità al riguardo.

  • 5.ESCLUSIONE DI GARANZIE

    Il bene/lotto oggetto dell'Asta viene aggiudicato, trasferito e venduto nello stato di fatto e di diritto in cui si trova, con la clausola "visto e piaciuto", a corpo e non a misura, nella condizione d'uso e nel luogo in cui si trova, senza alcuna garanzia su vizi, difetti o difformità, né sulla qualità e/o sulla quantità, né sull'evizione, diritti di terzi d'ogni genere e/o su eventuali gravami, privilegi e/o limitazioni d'uso o godimento non noti al momento dell'Asta. L'Utente, ove risultasse aggiudicatario, non potrà vantare alcuna pretesa o diritto al di fuori della consegna materiale del bene/lotto secondo le procedure di legge.

  • 6.POSIZIONE DELL'AGGIUDICATARIO

    L'Utente, ove dovesse aggiudicarsi l'Asta, dovrà provvedere al pagamento a saldo del prezzo ed al ritiro del bene/lotto secondo le modalità e i termini tassativi e inderogabili indicati nella Scheda del Bene o secondo le eventuali diverse disposizioni del Tribunale. In caso di mancato versamento a saldo del prezzo nei termini indicati, l'aggiudicatario inadempiente perde la cauzione che viene trattenuta a titolo sanzionatorio.

    Con il pagamento a saldo del prezzo ed il verificarsi di eventuali ulteriori condizioni indicate nella Scheda del Bene e/o dal Tribunale, il bene/lotto verrà consegnato all'Aggiudicatario presso il luogo indicato dal commissionario o dall'IVG, con ogni onere e rischio (tra cui, a mero titolo eseplificativo, montaggio/smontaggio, carico, trasporto, furto, smarrimento, danneggiamento, ecc.) a carico dell'Utente. L'Aggiudicatario non può rinunciare al ritiro del bene/lotto. In caso di mancato ritiro entro il termine prescritto, l'Aggiudicatario è tenuto al pagamento dei costi di deposito e custodia.

  • 7.ESCLUSIONE DELLA RESPONSABILITÀ DI ASTALEGALE.NET

    L'Utente dichiara di essere consapevole che la rete internet e gli applicativi che insistono su di essa costituiscono sistemi complessi il cui buon funzionamento dipende da una pluralità di fattori non sempre controllabili dal gestore del servizio. Astalegale.net si adopera per mantenere costante e migliorare la qualità del proprio servizio e per assicurare elevati standard e la massima cura ed efficienza dei profili tecnologici ad essi funzionali. Pertanto l'Utente è consapevole ed accetta che l'adesione al servizio comporta l'esposizione ai rischi legati a eventuali malfunzionamenti e/o fenomeni di time out dei software o della rete ed esonera Astalegale.net da ogni responsabilità contrattuale e extracontrattuale per eventuali danni, costi o spese che ne siano conseguenza. È inoltre esclusa ogni responsabilità di Astalegale.net per eventuali danni derivanti da cause di forza maggiore o caso fortuito o fatto del danneggiato durante l'Asta, tra cui, a mero titolo esemplificativo e non esaustivo: inaccessibilità ai servizi del Portale, malware, files danneggiati, errori, omissioni, interruzioni del servizio, cancellazioni dei contenuti, problemi connessi alla rete, ai provider o a collegamenti telefonici, elettrici e/o telematici, ad accessi non autorizzati, ad alterazioni di dati, al mancato e/o difettoso funzionamento delle apparecchiature elettroniche dell'Utente stesso, al mancato refresh delle pagine, al mancato aggiornamento delle schermate relative ai messaggi di alert (e.g. nuove offerte o rilanci) e del conteggio del tempo dell'Asta, scioperi, ordini di autorità civili o giudiziarie o militari o di polizia, disastri naturali, atti di terrorismo, ecc.

  • 8.TURBATIVA D'ASTA

    L'Utente dichiara di essere edotto e consapevole delle sanzioni penali e civili connesse con il reato di turbativa d'asta previsto dall'art. 535 c.p. che sanziona chiunque, con violenza o minaccia, o con doni, promesse, collusioni o altri mezzi fraudolenti, impedisce o turba la gara nei pubblici incanti o nelle licitazioni private per conto di pubbliche amministrazioni, ovvero ne allontana gli offerenti.

  • 9.MISCELLANEA

    Le presenti condizioni generali sono modificabili solo su accordo scritto tra le Parti sotto pena di nullità.

    E' fatto espresso divieto al Richiedente di cedere a terzi, a qualsivoglia titolo, le posizioni dagli stessi rivestite ed i relativi diritti.

    Le presenti Condizioni hanno durata indeterminata. Ciascuna delle Parti ha diritto di recedere in ogni momento con preavviso di 48 ore mediante comunicazione scritta, restando comunque salvi gli effetti degli atti posti in essere, nonché le responsabilità e le obbligazioni assunte, precedentemente a tale comunicazione. Tale previsione di recedibilità non integra un'ipotesi di cui all'art. 54 del Codice del Consumo e vale per tutti gli Utenti anche non consumatori.

  • 10.LEGGE APPLICABILE, GIURISDIZIONE E FORO COMPETENTE

    Per qualsiasi controversia comunque connessa con la conclusione, l'interpretazione e/o l'esecuzione delle presenti Condizioni, di eventuali accordi o dichiarazioni o atti unilaterali ad esse connesse, nonché con l'esecuzione del servizio e con le Aste, sarà competente in via esclusiva il foro di Milano salva l'applicazione delle disposizioni riguardanti i consumatori nel caso in cui l'Utente rivestisse tale qualità. La giurisdizione e la legge processuale e sostanziale applicabile sarà in ogni caso quella italiana.

Assistenza
Per chiarimenti tecnici puoi contattarci allo 848780013

Per ricevere assistenza invia un'email all'indirizzo spazioaste@astalegale.net, oppure contatta il nostro

call-center ai seguenti orari:

9.30 - 12.30 | 15.00 - 17.00

Sebbene venga riposta la massima cura ed attenzione nella pubblicazione delle informazioni contenute in questo sito, si declina ogni responsabilità per eventuali errori, omissioni e imprecisioni. Privacy | Amministrazione | Magistrati

Astalegale.net SpA - Tutti i diritti riservati - PIVA 11761551008

Attendere...